Thursday, June 7, 2012

I've just posted to say I love you

Me and my daddy Nino...

Dedicato a chi mi ha insegnato a cantare, pregare e giocare con le formichine.
Mi ha portato al mare che avevo tre mesi e non ha mai smesso. Neanche a febbraio, nonostante le urla di mia madre.
A leggere le vocali appiccicate sulla porta e a camminare che non avevo neanche nove mesi. Chè l'amore, si sa, può tutto. 
A chi mi telefona ogni sera da quando sono al mondo - non importa in quale parte del mondo io mi trovi o con chi - solo per parlare della nostra giornata e darci la buonanotte. O il buongiorno, a seconda del fuso orario.
A chi faceva i disegni di educazione artistica al posto mio e li rifaceva quando la prof mi chiedeva cortesemente di non delegare i miei compiti.
A chi mi ha insegnato a contare le onde per non rischiare di sfracellarmi sulla scogliera risalendo a riva.
A chi mi pettinava i capelli, lunghissimi, senza balsamo e senza farmi male.
A chi teneva sempre nella borsa blu la spazzola arancione, le monetine per il gelato e il mio costumino con gli anellini. 
A chi mi ha trasmesso l'amore per i libri e la natura, le buone maniere e la cortesia. E ancora oggi, a 91 anni, mi insegna la Vita.
Grazie Nino.


Gai Mattiolo silk fringe top - Moschino tailleur jacket - Pajama silk pants - Damiani parure - Sodini ring (from Nino ;) )




a few months ago...

...a few years ago : )

3 comments:

  1. Mi hai fatto commuovere, che bella persona sei Ida! la foto da piccola che baci nonno Nino è tenera come è tenera quella che hai fatto a distanza di molti anni,quando siete insieme si vede proprio l'amore che traspare dai vostri occhi,terze persone o altro non bastano a buttar giù la montagna d'amore che avete costruito.Nonno Nino rimarrà x sempre quella persona .

    ReplyDelete